GAMING SOON: Ritorno al futuro

A meno di un mese dall’uscita del primo capitolo dell’attesissimo videogioco su Ritorno al futuro, escono finalmente le prime immagini serie. Tutto ciò è piuttosto strano. Il progetto è stato annunciato da diverso tempo e ufficializzato da un paio di mesi, tempo sufficiente a far eiaculare prepotentemente il nostro attesometro, ma tendenzialmente ridicolo se confrontato alle mega produzioni che ti spappolano le balle per un paio d’anni con foto e video prima di darti una data d’uscita credibile. È senz’altro vero che Telltale Games è una ditta che lavora seriamente, che mantiene le promesse e che sa che ciò che propone si pubblicizza e si vende da solo, ma rimane comunque una strategia piuttosto opinabile.Ad ogni modo andiamo ad analizzare le foto:

“Grande Giove!”

L’immagine è pulita, la grafica ha uno stile tutto suo che si allontana dalle altre produzioni Telltale mostrando molto più dettaglio e colori più cupi, ma rimanendo un piacevole ibrido tra cartone e realtà. Si comincia molto bene!

“…e fu così che diedi a John Travolta l’idea per la copertina de La febbre del sabato sera

Hill Valley c’è, e a quanto pare c’è anche un ritorno agli anni ’50 del primo film ma con la DeLorean del secondo capitolo (riconoscibile dal macina caffè sul retro macchina, utilizzato come serbatoio per l’alimentatore di energia a spazzatura). L’immagine è piuttosto evocativa. Qualche mese fa ho partecipato ad un sondaggio di Telltale che in un centinaio di domande mi chiedeva come avrei voluto che fosse un videogioco su Ritorno al futuro, facendomi selezionare personaggi, ambientazioni e periodi storici più amati tra i vari film. Alla luce di questi screenshot si può ipotizzare quale sia stato il suggerimento popolare. Speriamo che il gioco non sia solo citazioni ma che riesca a mostrare anche una certa sostanza e originalità.

La macchina viaggia nel tempo. Lo sospettavo!

Le immagini sono soddisfacenti anche se lasciano qualche dubbio sulla trama. Tra una settimana dovrebbe uscire il primo trailer ufficiale, ma è meglio rassegnarsi al fatto che le informazioni interessanti le assimileremo solo giocandoci.

ATTESOMETRO: Splash!

BONUS CURIOSITÀ EDITION:

  • Christopher Lloyd darà nuovamente voce a Doc Brown, mentre Marty sarà doppiato da AJ LoCascio, che data l’impossibilità di tirare in ballo Michael J. Fox sembra un buon compromesso. Non si sa ancora niente di sottotitoli nella nostra lingua. Sicuramente scordiamoci una localizzazione in italiano.
  • Se da un lato si è visto poco del gioco, dall’altro sul sito ufficiale sono uscite alcune interviste a produttori, attori e programmatori, anche se, come prevedibile, è solo fumo negli occhi.
  • Il titolo è già preordinabile nell’interezza dei suoi 5 capitoli. Per ogni vendita verrà donato un euro alla ricerca sul Parkinson della Michael J. Fox Foundation.
This entry was posted in -gaming soon, anteprima, attesometro, avventura, back to the future, informatica, michael j fox, punta e clicca, ritorno al futuro, telltale games, videogiochi, videogiochi 2010. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.